11 aprile in Val Clarea

Martedì sera c’è pioggia e neve. Diverse centinaia di No Tav con giubbotti, incerate e ombrelli si preparano alla fiaccolata. Il clima come sempre è gioioso. Si scherza, si ride, si cerca di rullarsi una sigaretta con le mani intirizzite. Ci avviamo dal campo sportivo al presidio alla Clarea. La notte fa da cornice al freddo e alla neve che scende sempre più intensa. In fondo le luci del Non-cantiere. Passiamo vicino alle reti, ai jersey, ai piloni: quello di Luca e gli altri sono stati recintati per evitare che qualcun altro potesse salirvi e contrastare questo assurdo progetto. Siamo sotto le reti, il paesaggio è irreale, non sembra aprile ma un giorno d’inverno. Si resta fino a notte e poi a dormire che l’11 c’è la notifica delle occupazioni temporanee dei terreni presi dalle forze dell’ordine a fine febbraio.

Mercoledì inizia come si è lasciato il giorno prima: pioggia e freddo. Ci si ritrova a Giaglione alle 7, ci si saluta, si parte per la Baita ormai inglobata dalle reti. Dalla neve si passa ad un sentiero fatto di fango. Reti e forze dell’ordine: un binomio ormai indissolubile in Valle. Intorno alle reti la battitura è un suono che sovrasta tutto tranne la bellezza delle cime innevate. Iniziano ad arrivare i primi proprietari dei terreni occupati. Nessuno riconosce più la Val Clarea: al posto dei castagni, già sovrastati dal cavalcavia dell’autostrada c’è fango, massi spostati, alberi – anche di 260 anni – abbattuti. Sembra una zona di guerra. Vediamo le trasformazioni da un anno a questa parte: la lotta è anche memoria di un paesaggio che non ci sarà più. Adesso esce il sole richiamato dalla battitura e dal grido dei No Tav. Un pezzo di rete è tagliata e Marisa riesce ad incatenarsi alla rete. Ritorniamo a Torino, nel cuore il paesaggio, la gente, gli amici della valle, il panino con il salame e il lardo.

Qui resisteranno un giorno di più. Con gli scarponi pieni di fango, di sole, di gioia, di resistenza.

PG

Annunci

One Comment to “11 aprile in Val Clarea”

  1. Thanks for finally talking about >11 aprile in Val Clarea | Molecola – Circolo Legambiente Torino <Liked it!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...